seguici su  
News ed Eventi / La delegazione ENCI di Salerno ha sede al SECI Campus, ecco i suoi servizi
La delegazione ENCI di Salerno ha sede al SECI Campus, ecco i suoi servizi

Vi abbiamo più volte raccontato la nostra passione e attenzione verso il mondo degli amici a quattro zampe che ci ha portato a collaborare con molti addetti ai lavori del mondo cinofilo, uno su tutti l'ENCI.

Ma cos'è l'ENCI?

Acronimo di Ente Nazionale della Cinofilia Italiana, è un'associazione di allevatori a carattere tecnico-economico che ha lo scopo di tutelare le razze canine riconosciute pure, migliorandone ed incrementandone l'allevamento, nonché disciplinandone e favorendone l'impiego e la valorizzazione ai fini zootecnici, oltre che sportivi.

 
Per il conseguimento di questi fini l'Ente, tra le varie attività:
 
 
  • regola e controlla la produzione e l'allevamento dei cani di razza con particolare riguardo alle esigenze della cinotecnia italiana;
  • cura la tenuta dei libri genealogici e registri anagrafici;
  • provvede alla formazione, alla qualificazione tecnica ed all'aggiornamento culturale di giudici ed esperti da impiegare per la valutazione delle caratteristiche morfologiche e funzionali di soggetti appartenenti alle razze canine;
  • regola, approva, riconosce, patrocina ed organizza in Italia, anche direttamente, esposizioni, prove, corse ed ogni altra manifestazione cinotecnica anche con finalità sportive, al fine di verificare i risultati zootecnici e favorire la selezione dei prodotti dell'allevamento nazionale;
  • promuove studi e ricerche interessanti la cinotecnia ed aiuta le iniziative qualificate rivolte allo studio, al controllo, al miglioramento ed alla diffusione delle razze canine.

 

All'interno della nostra sede in Via Giulio Pastore, è presente la delegazione ENCI di Salerno che riceve previo appuntamento telefonico tutti i giovedì; è possibile telefonare per prendere appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 18:30.

 

Le principali pratiche svolte sono:

  • Ritiro Pedigree: viene emesso e stampato esclusivamente nella sede centrale dell’ENCI e viene spedito all’allevatore o alla Delegazione ENCI di competenza territoriale del nuovo proprietario del cucciolo se questo viene indicato all’atto della presentazione della domanda di iscrizione.
  • Passaggio di proprietà: obbligatorio da registrare entro 30 giorni dall’acquisto del cane contestualmente alla registrazione alla ASL di competenza. E’ importantissimo registrare la corretta proprietà del soggetto (sia all’Enci che alla Anagrafe Canina della ASL – attenzione perché sono due registrazioni diverse, non avvengono di conseguenza una all’altra) per qualsiasi evenienza, spiacevole, quale lo smarrimento del cane, il furto, i danni causati dall’animale a cose o persone.
  • Dichiarazione di monta: per denunciare una cucciolata e quindi ottenere i pedigree dei piccoli nati